mercoledì 8 ottobre 2008

Moriremo tutti!!!

Avete presente i film catastrofici anni 70?
Airport, L'avventura del Poseidon, Terremoto... invariabilmente, nel momento del disastro totale, mentre il protagonista sta cercando di risollevare la situazione, salta su uno o una che urla: "Mio Dio, MORIREMO TUTTI!!!".
Guardo le foto delle borse mondiali e li vedo, tutti questi broker: occhio pallato, viso terrorizzato... oppure testa bassa ed espressione desolata. Mi piacerebbe essere là, e nell'attimo in cui il casino si placa per pochi attimi, urlare a squarciagola: "Mio Dio, MORIREMO TUTTI!!!". Chissà di quanti punti andrebbe giù il Mibtel?
Io sono uno di quelli che del crollo delle borse se ne preoccupa poco.
Sul conto corrente non ho mai più di 2000 euro. Tutti i soldi che ho li investo nella mia casa, che per fortuna non è quotata in borsa. La banca che mi ha prestato i soldi invece sì che deve preoccuparsi: deve augurarmi tanta salute e che il mio lavoro vada sempre bene. La sfiga più grande che può avere è che io finisca sotto a un tram: mutuo estinto a favore degli eredi.
Se invece non riuscissi a pagare il mutuo... perdita secca di almeno il 50% dell'immobile, e un disastro di cause, avvocati... contro uno che, a quel punto, sarebbe nullatenente. E io sono un buon diavolo, mi immagino a cosa sono andati incontro certi istituti di credito nel tentativo di recuperare soldi da personaggi ben più cattivi e/o dotati di situazioni personali di gran lunga più complesse della mia (sono celibe, senza figli... un buco di culo con un po' di misterpinna intorno, da un punto di vista legale).
Forse è per questo che le banche cominciano ad avere qualche problemino?

2 commenti:

TuttoQua ha detto...

Lasciamo stare le banche...

Sono dei folli, se ne fregano del cliente, pensano solo ad investire i soldi degli utenti nei fondi che rendono di piu', senza preoccuparsi che le cose possano andare male.

Io sono sempre stato un cliente modello, una sola volta ho avuto un problema di liquidita', causatomi dalla banca stessa che mi aveva indotto a fare degli investimenti sbagliati, e mi hanno lasciato in braghe di tela e me la solo dovuto cavare da solo!

Le banche sono organizzazioni a delinquere in cui lavorano degli usurai. Tutto Qua!

Anonimo ha detto...

riscaldameno a legna, acqua fredda, utensili a mano, poco cibo e tanta fatica, prima a noi ma poi toccherà anche a loro